1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Antonveneta giu’, cambio della guardia sotto lente analisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lettera si abbatte sui titoli finanziari. E non c’è scampo per Banca Antonveneta. Il titolo dell’istituto finanziario guidato da Piero Montani lascia sul campo lo 0,60%, passando di mano a quota 16,99 euro. Si vocifera che sarebbe ormai imminente la nomina del nuovo direttore generale di Banca Antonveneta, che sostituirà l’uscente, per raggiunti limiti d’età, Enrico Pernice. L’occasione verrebbe offerta dalla riunione in programma oggi sia del CdA sia del patto di sindacato, cui è formalmente demandata l’indicazione del dg. La banca pescherebbe tra gli uomini che già militano tra le sue fila. Il candidato più papabile sarebbe, infatti, Achille Mucci, l’attuale direttore centrale con responsabilità del risk management. Gli analisti che cosa dicono? “Giudichiamo la notizia dell’eventuale nomina del nuovo direttore generale in modo neutrale”, risponde Gabriele Ciotti, analista di RasBank che conferma il rating outperform(l’azione si muoverà meglio del mercato) con target price a 18,9 euro. questa nomina dovrebbero far seguito altre nomine volte a potenziare il top management dell’istituto di credito padovano. Ma Mucci, 41 anni, è un ex Abn Amro. Un particolare che non è passato inosservato agli analisti di Centrosim. Secondo gli esperti della prestigiosa sim milanese: “continua il rafforzamento del management della banca, iniziato con l’arrivo di Montani e proseguito nel corso di questo anno e mezzo. Sempre più stretti i legami con Abn Amro, da cui si attendono segnali anche in vista della conferma o meno di adesione al patto che governa la Banca in scadenza ad aprile”. Dunque: “Non solo sui fondamentali, ma anche in ottica speculativa e di possibili riassetti delle partecipazioni nella banca, soprattutto da parte dei pattisti di Deltaerre, confermiamo il buy(acquistare) sul Banca Antonveneta con target price a 19 euro su Antonveneta”, concludono gli analisti di Centrosim.