1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

BBVA riceve offerta da 2,2 mld$ per asset Cile da Bank of Nova Scotia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (BBVA) ha annunciato questa mattina di avere ricevuto un’offerta vincolante da 2,2 miliardi di dollari da parte di Bank of Nova Scotia group per l’acquisizione della divisione cilena Banco Bilbao Vizcaya Argentaria Chile. La banca spagnola ha precisato che l’offerta riguarda la partecipazione pari al 68,19% detenuta nella controllata cilena e di altre società del suo gruppo in Cile, le cui operazioni sono complementari al settore bancario. L’offerta ricevuta da Scotiabank non include, invece, la partecipazione di BBVA nelle società dedicate al business dei finanziamenti auto di Forum Group e le altre entità cilene impegnate nelle attività corporate di BBVA.

La banca spagnola ha aggiunto che l’operazione, soggetta al via libera delle autorità competenti, potrebbe generare una plusvalenza netta di circa 640 milioni di euro e dovrebbe avere un impatto positivo sul common equity tier 1 (fully loaded) del gruppo BBVA di circa 50 punti base.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …