Bbva, Credit Suisse alza il target da 17,6 a 18,5 euro

Inviato da Redazione il Gio, 26/01/2006 - 10:09
I risultati messi a segno nel quarto trimestre da Banco de Bilbao sono stati superiori alle attese. A metterlo in evidenza sono gli analisti di Credit Suisse First Boston, che precisano che l'utile netto dell'istituto spagnolo si è attestato a 1,078 miliardi di euro, in crescita del 18% trimestre su trimestre, del 5% meglio delle stime messe a punto dalla casa d'affari e dell'11% al di sopra delle aspettative di consensus. Inoltre, Bbva per l'intero 2005 ha raggiunto utili record pari a 3,8 miliardi, in crescita del 30% rispetto al 2004. I buoni risultati hanno condotto gli esperti di Credit Suisse First Boston a ritoccare al rialzo le stime di utili per azione (Eps) anticipati per il 2006 e il 2007, in entrambi i casi del 7%, portandole, rispettivamente, a 1,44 e a 1,67 euro. Ciò spiega anche il motivo per cui il target price del broker è salito da 17,6 a 18,5 euro. La raccomandazione su Bbbva resta invece ferma a "outperform".
COMMENTA LA NOTIZIA