1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Bayer: utile netto in calo a 494 mln, rivista al rialzo la guidance 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bayer ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto in calo del 33,9% a 494 milioni di euro rispetto ai 747 milioni registrati nello stesso periodo dell’anno scorso. Il risultato è stato peggiore delle attese degli analisti di Bloomberg che avevano pronosticato profitti per 861,2 milioni. In crescita del 10% i ricavi a 10,2 miliardi di euro contro i 9,25 miliardi di un anno fa e contro i 9,75 miliardi del consensus. l’Ebitda è sceso del 18,1% a 1,91 miliardi di euro dai 1,56 miliardi del secondo trimestre 2011 mentre il risultato operativo (Ebit) ha mostrato una flessione del 41,1% a 750 milioni di euro dai precedenti 1,73 miliardi. Il gruppo farmaceutico tedesco ha alzato la guidance sull’intero 2012. In particolare Bayer si aspetta ricavi tra i 39 e i 40 miliardi di euro rispetto ai precedenti 37 e l’Ebitda (before special items) dovrebbe segnare un aumento a doppia cifra. Infine gli utili core sono stimati in crescita del 10% rispetto ad un progresso debole previsto in precedenza.