1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bayer: in dirittura d’arrivo la fusione con Shering

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bayer ha comunicato di essere salita all’87,9% nel capitale della connazionale Shering. Il colosso farmaceutico, dopo aver piegato la resistenza della rivale Merck, il 14 giugno scorso ha registrato in portafoglio 165,1 milioni di titoli Shering, 87,3 milioni dei quali, pari al 45,7% del capitale,
sono stati rastrellati attraverso l’Opa conclusasi proprio il 14 giugno e sono dunque andati ad aggiungersi ai 77,8 milioni (40,7% del capitale) già posseduti dalla società di Leverkusen. Quest’ultima ha poi acquistato ulteriori 2,9 milioni di azioni, per raggiungere così una partecipazione complessiva pari all’87,9%. E’ stata quindi lanciata dal 23 giugno al 6 luglio l’offerta sul capitale residuo ancora flottante. Si sta per concretizzare dunque la nascita del colosso Bayer Shering Pharma. La nuova società avrà sede a Berlino e vedrà nella persona di Arthur J. Higgins, attualmente a capo di Bayer HealthCare, il primo amministratore delegato della sua storia.