Bayer: fatturato 2012 record a 39,7 miliardi, in lieve calo gli utili

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 28/02/2013 - 11:40
Quotazione: BAYER
Bayer ha chiuso il 2012 con un fatturato in crescita dell'8,8% a 39.760 milioni di euro rispetto ai 36.528 milioni realizzati un anno prima, "raggiungendo il più alto livello in 150 anni di storia della società farmaceutica", ha commentato il Ceo Marijn Dekkers, dicendosi ottimista per il 2013. L'utile netto ha mostrato un calo annuo dell'1% a 2.446 milioni di euro, il risultato operativo (Ebit) è sceso del 4,6% a 3.960 milioni mentre l'Ebitda escluse le poste straordinarie è cresciuto dell'8,8% a 8.284 milioni di euro. Il Cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 1,90 euro per azione rispetto agli 1,65 euro del 2011. Per il 2013, il gruppo tedesco si aspetta un rialzo del 4-5% del fatturato consolidato, del 5% circa dell'Ebitda escluse le poste straordinarie e di quasi il 10% dell'utile per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA