Bayer chiude il IV trimestre in rosso per 145 mln, +15% ricavi

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 28/02/2011 - 08:29
Quotazione: BAYER
Trimestrale in chiaroscuro per Bayer. Il gruppo farmaceutico tedesco ha chiuso il quarto trimestre del 2010 con un rosso di 145 milioni di euro, contro l'utile di 153 milioni dello stesso periodo del 2009. Le attese erano per un utile di 160,57 milioni. Sul risultato ha pesato la svalutazione da 405 milioni di euro del brand Shering e i costi di riorganizzazione aziendale. I ricavi sono cresciuti del 15% a 9,01 miliardi di euro, battendo le stime degli analisti ferme a 8,516 miliardi di euro. Per l'anno in corso, il gruppo prevede di realizzare una crescita dei ricavi del 4-6%.
COMMENTA LA NOTIZIA