Bauli acquista i biscotti Doria

Inviato da Redazione il Gio, 24/08/2006 - 08:35
Bauli si rafforza grazie ai biscotti Doria. La società di Verona ha, infatti, rilevato l'intero pacchetto azionario della storica azienda dolciaria che produce biscotti, pasticceria e cracker. "Grazie a questa acquisizione - ha spiegato Alberto Bauli, presidente dell'omonimo gruppo veronese - il nostro giro d'affari dovrebbe crescere dagli attuali 240 a 280 milioni di euro". L'operazione, annunciata ieri ma che ha già valenza dallo scorso 31 luglio, è avvenuta in tempi rapidi perché i rapporti tra le famiglie Bauli e Zanin - proprietaria fin dalla fondazione dell'azienda di Orsago (Treviso), sono più che amichevoli. "Entro poche settimane - ha confermato il presidente - faremo la due diligence della società". La logica che sta dietro l'acquisizione è la volontà di Bauli di bilanciare il core business. "Grazie a Doria - ha proseguito Bauli - ormai solo la metà del fatturato viene realizzato dai prodotti di ricorrenza". Da tempo Bauli è impegnato nella strada della diversificazione di prodotto perché i vertici societari si sono resi conto che gli spazi crescita nel segmento della ricorrenza - in cui sono leader con una quota di poco superiore al 27% - sono limitati.
COMMENTA LA NOTIZIA