Battaglia per rilevare Draka, cinese Xinmao offre 20,50 euro per azione

Inviato da Redazione il Lun, 22/11/2010 - 13:03
Quotazione: DRAKA HOLDING
Si infiamma la battaglia per rilevare Draka, società olandese attiva nella produzione di cavi per l'energia e le telecomunicazioni. Questa mattina Prysmian aveva lanciato un'Opas sul gruppo olandese, valutando ciascuna azione ordinaria Draka 17,20 euro per azione (8,60 euro cash e 0,6595 azioni Prysmian di nuova emissione per ciascuna azione ordinaria Draka). Ma poco fa è arrivata la controfferta da parte della cinese Xinmao, che ha messo sul piatto 20,50 euro per ogni azione Draka (tutto in contanti). Dopo l'annuncio dell'azienda asiatica il titolo Draka è balzato di oltre 25 punti percentuali alla Borsa di Amsterdam, scambiando a 19,51 euro. L'amministratore delegato di Draka, Frank Dorjee, ha dichiarato che "è troppo presto per commentare l'offerta di Xinmao".
COMMENTA LA NOTIZIA