Battaglia per Draka alle battute finali, best case per Prysmian il ritiro di Xinmao -1-

QUOTAZIONI Prysmian
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La battaglia per Draka è arrivata alle battute finali. Entro lunedì 20 dicembre, la cinese Xinmao dovrà decidere se proseguire o meno con l’annunciata Opa sulla compagnia olandese a 20,5 euro per azione. Un’offerta superiore a quella della ex Pirelli Cavi: 17,20 euro per azione (metà cash e metà azioni). Nell’ultimo comunicato, Draka ha detto che proseguono i colloqui con Xinmao ma al momento non ci sono certezze sulla possibilità di un accordo. Secondo indiscrezioni di stampa, Prysmian potrebbe rilanciare per rendere più appetibile l’offerta, ma senza arrivare al livello dei cinesi.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Prysmian promossa da Goldman Sachs: target sale a 26 euro

Promozione da parte degli analisti di Goldman Sachs per l’azione Prysmian dopo la pubblicazione dei conti trimestrali. Gli analisti della nota banca d’affari hanno rivisto al rialzo il loro target price sul titolo quotato a Piazza Affari portandolo da 25 a 26 euro. Confermato il rating neutral.

BORSA ITALIANA

Piazza Affari senza direzione: Yoox protagonista dopo i conti, soffrono Luxottica e Prysmian

Andamento senza direzionalità per le borse europee durante la mattinata, in un clima prevalentemente orientato a decifrare le indicazioni macroeconomiche che giungono dal mondo dell’inflazione. L’attenzione degli operatori di oggi è totalmente catalizzata su Wall Street, dove fra meno di tre ore sbarcherà al Nyse Snap, la casa madre dell’app di messaggistica istantanea Snapchat. In […]

Prysmian: si aggiudica commessa in Francia da 300 milioni di euro

Prysmian si è aggiudicata un contratto del valore di oltre 300 milioni di euro con la Reseau de Transport d’Eletricite (RTE) per la realizzazione dei sistemi in cavo sottomarino per i collegamenti di tre parchi eolici offshore con la rete elettrica francese. Si tratta dei primi collegamenti realizzati da RTE in Francia per trasmettere ad […]