1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Basilea III rischia di danneggiare il trade finance delle PMI (Barclays)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le nuove regole di Basilea III sui requisiti patrimoniali delle banche potrebbero ripercuotersi negativamente sul trade finance soprattutto delle Pmi europee. Lo ha detto Kah Chye Tan, Global Head of Trade and Working Capital di Barclays nel corso di una tavola rotonda tenutasi presso il Parlamento Europeo. Secondo Tan, l’attività con cui le banche sostengono le imprese nell’ammortizzare i rischi derivanti dal commercio verso l’estero potrebbe essere danneggiata dai requisiti patrimoniali che il nuovo protocollo di Basilea III richiede agli istituti di credito. Ci sarà quindi bisogno di un intervento da parte delle autorità di regolamentazione per evitare questi effetti negativi sulle piccole e medie imprese, scatenando un effetto domino sulla crescita.