Basilea 3: per Equita sim timori mkt sono infondati, si guarda a 12 settembre -1

Inviato da Micaela Osella il Gio, 09/09/2010 - 09:18
Il Comitato di Basilea ha raggiunto un compromesso sui nuovi requisiti patrimoniali che le banche europee dovrebbero avere per far fronte in futuro ad eventuali
nuove crisi finanziarie. Lo ha commentato il vice-presidente della Bundesbank, Franz-Christoph Zeitler. Le proposte contenute nella bozza dovrebbero essere alla base
di Basilea 3. E il prossimo passo avanti sarà fatto domenica quando il bouquet degli interventi verrà discusso nella prossima riunione tra i governatori delle banche centrali e gli organi di vigilanza bancaria. Il Wall Street Journal scrive che l'accordo raggiunto in vista del meeting di domenica sarebbe per un core tier1 ottimale del 6,5-7%. Sul mercato invece ieri si parlava di 8%. Con implementazione graduale tra 2013 e 2018.
COMMENTA LA NOTIZIA