BasicNet torna all'utile nel primo semestre

Inviato da Marco Barlassina il Lun, 11/09/2006 - 12:10
Quotazione: BASICNET *
BasicNet ha chiuso i primi sei mesi del 2006 con un utile di 26,1 milioni di euro, contro una corrispondente perdita di 5,9 milioni nello stesso periodo dello scorso anno. "I risultati - si legge in una nota societaria -beneficiano del buon andamento sui mercati internazionali dei
marchi in portafoglio e degli effetti dell'accordo per la cessione dei diritti di proprietà dei marchi Kappa e
Robe di Kappa nei territori della Repubblica Popolare Cinese e di Macao".
Il risultato operativo è ammontato a 27,2 milioni (-2,3 milioni nel periodo 2005). Il margine operativo lordo è salito a 2,7 milioni contro i 300mila euro del primo semestre 2005, con un'incidenza percentuale sulle vendite dirette che si incrementa dall'1,03% al 6,55%.
Le vendite aggregate dei marchi nel primo semestre hanno registrato una crescita del 6% fino a 112,2 milioni, mentre a perimetro omogeneo (escludendo quindi le vendite in Cina e a Macao), l'incremento sarebbe pari al 12,6%. Il fatturato diretto è ammontato a 40,8 milioni (+27%).
La posizione finanziaria netta complessiva di gruppo è migliorata di 22,3 milioni da -70,4 milioni al 31 dicembre 2005 a -48 milioni al 30 giugno 2006.
"Siamo in presenza di dati che evidenziano un sensibile recupero di redditività - ha commentato Franco
Spalla, amministratore delegato di BasicNet - anche se riteniamo che i risultati della gestione tipica
per l'intero esercizio risentiranno ancora degli investimenti di comunicazione connessi al rilancio dei
nuovi marchi K-Way e Superga".
"Complessivamente - ha precisato Spalla - i risultati attesi risulteranno comunque positivi sia in termini
economici che in termini patrimoniali e finanziari".
COMMENTA LA NOTIZIA