Basf cala del 3% in Borsa, pesa downgrade di Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La settimana inizia con il segno meno per Basf in Borsa. il titolo del gruppo chimico tedesco lascia sul terreno oltre il 3% dopo avere incassato la bocciatura di Credit Suisse. Gli analisti della banca svizzera hanno abbassato la raccomandazione su Basf a neutral da outperform, con un target price in discesa a 75 da 78 euro. “Abbassiamo a neutral in scia ai risultati del primo trimestre del 2013 e alle recenti performance del titolo” precisano gli esperti nella nota odierna.