1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Basf affossata dalle vendite dopo warning su 2008

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercoledì di bufera in Borsa per il titolo Basf che cede oltre il 14% a 21,86 euro dopo esser arrivato a cedere circa il 20%. Il colosso chimico tedesco ha annunciato oggi l’intenzione di chiudere circa 80 impianti per far fronte all’attuale eccesso di capacità produttiva alla luce del forte calo della domanda. Ora il gruppo tedesco vede l’ebit 2008, al netto delle poste straordinarie, inferiore ai livelli del 2007. Il presidente di Basf, Jürgen Hambrecht, non ha invece dato indicazioni sulle attese per il prossimo anno: “E’ difficile fare previsioni. Basf si sta preparando a un periodo difficile”.