1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Basf: +12% per vendite trimestrali, migliora outlook per il 2017

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite trimestrali in rialzo per Basf che ha migliorato anche l’outlook per l’intero 2017. Il big tedesco della chimica ha visto i ricavi salire del 12% a 16,3 miliardi contro i 14,5 miliardi dell’analogo periodo nel 2016, mentre il risultato operativo (Ebit) ante special item si è attestato a 2,5 miliardi di euro, con un aumento del 32% su base annua (consensus Bloomberg a 2,19 miliardi). “Il forte incremento è dovuto principalmente ad una crescita degli utili nei segmenti Chemicals e Oil & Gas”, spiega la società in una nota. L’utile netto è cresciuto del 37% a 1,5 miliardi di euro rispetto ai 1,09 miliardi al secondo trimestre del 2016. Nel secondo trimestre del 2017, l’utile per azione (Eps) è stato di 1,63 euro rispetto a 1,19 euro nello stesso periodo del 2016, mentre lì’Eps rettificato è stato di 1,78 euro contro 1,30 del secondo trimestre 2016.

Quanto alle previsioni per l’intero 2017 Kurt Bock, presidente del board di Basf, ha dichiarato: “Confermiamo la nostra previsione di un notevole aumento delle vendite per l’intero anno, pari ad almeno il +6%. Vista la crescita dell’utile nei primi sei mesi dell’anno, ci aspettiamo ora un aumento dell’Ebit ante special item pari ad almeno un +11% per il 2017”.