1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Barrick Gold e Antofagasta contestano al governo pakistano il permesso per una miniera

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La canadese Barrick Gold e la cilena Antofagasta sono in causa contro il governo pakistano, che impedisce alle due compagnie minerarie di costruire una miniera di rame e oro nel Paese asiatico. Le due società hanno costituito una joint venture, Tethyan Copper, e investito 220 milioni di dollari nel progetto di sviluppo di un sito a Reko Diq, nella provincia occidentale del Baluchistan, dove si trova una vena di qualità particolarmente elevata. La causa intentata da tethyan contro il governo centrale pakistano e contro il governo regionale del Baluchistan sostiene che la negazione del permesso violi il codice minerario del 2002.