1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Barr Pharmaceuticals segna +8,71% a Wall Street dopo sentenza su pillola Yasmin

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se quella odierna è stata una seduta da dimenticare per la casa farmaceutica tedesca Bayer, che a meno di mezz’ora dalla chiusura del mercato, cede oltre sei punti percentuali in scia alla decisione della Corte federale statunitense di invalidare il brevetto per la pillola Yasmis, dall’altra parte dell’oceano c’è chi invece sta festeggiando a Wall Street per la stessa sentenza. La società in questione è la Barr Pharmaceuticals, che avanza al Nyse del 8,71% a 49,65 dollari. Il produttore di farmaci generici statunitense, Barr Laboratories, filiale della Barr Pharmaceuticals, aveva depositato il ricorso contro il prodotto del colosso teutonico qualche tempo fa.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima …

MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …