1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Barometro CRIF: +11,7% domanda prestiti a gennaio, cresce anche l’importo medio richiesto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel primo mese dell’anno il numero delle richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane ha fatto registrare un incremento pari a +11,7% rispetto allo stesso mese del 2015. Nello specifico, i prestiti finalizzati, trainati da quelli richiesti per sostenere l’acquisto di auto e moto, hanno fatto segnare un aumento del +20,4% rispetto al corrispondente mese del 2015. Più contenuto, invece, l’incremento della domanda di prestiti personali (+0,5%), che torna comunque positiva dopo oltre 6 mesi di costanti flessioni. Sono i principali dati che emergono dal Barometro CRIF della domanda di prestiti delle famiglie italiane relativo al mese di gennaio 2016.
A gennaio nel complesso dei prestiti personali più finalizzati l’importo medio richiesto è stato pari a 8.158 euro, in crescita del 13,5% rispetto a quello registrato nello stesso mese del 2015. Entrando maggiormente nel dettaglio, per i prestiti finalizzati l’importo medio è stato pari a 5.446 euro, +13,5% rispetto a quello registrato a gennaio 2015, mentre per i prestiti personali si è assestato a 10.715 euro (+4,7% rispetto al valore rilevato nello stesso periodo dello scorso anno). Infine, osservando la domanda dei prestiti richiesti sulla base della loro durata, sempre nell’aggregato di prestiti personali più finalizzati, dall’analisi CRIF emerge che a gennaio 2016 più di un terzo del totale presenta una durata inferiore ai 24 mesi (37,6%). Sono in particolare i prestiti personali ad orientarsi verso le classi di durata più lunghe, nel tentativo di rendere il peso della rata il più basso possibile.