1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Barnes & Noble: profitti trimestrali in lieve calo a 80,4 mln di dollari, +33% per i ricavi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Barnes & Noble, una delle maggiori catene di librerie statunitensi, ha annunciato di avere terminato il terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2010 con profitti in calo a 80,4 milioni di dollari, ovvero 1,40 dollari per azione, dagli 81,2 milioni, ovvero 1,43 dollari, dell’anno passato. L’utile per azione (Eps), escluse le poste straordinarie, si è attestato a 1,38 dollari contro gli 1,34 dollari attesi dal mercato. I ricavi nel trimestre chiuso il 30 gennaio 2010 sono saliti del 33% a 2,17 miliardi di dollari (Stime Bloomberg a 2,16 miliardi). Per l’ultimo trimestre dell’esercizio fiscale Barnes & Noble si attende una perdita pari a 0,85-1,15 dollari per azione, mentre gli analisti indicano un rosso pari a 61 centesimi. Le vendite nei negozi aperti da almeno un anno dovrebbero scendere del 2-4% nell’ultimo trimestre dell’esercizio.