Il barile si incendia nuovamente, Brent a 65$

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 14/09/2006 - 10:45
Le quotazioni del Brent risalgono di scatto sui 65 dollari per barile, mettendo a segno nelle prime ore di contrattazione un rialzo del 2,9% rispetto alla chiusura a 63,17 dollari della sessione di ieri. Ieri il Dipartimento dell'energia statunitense ha reso noto di aver registrato un calo settimanale delle scorte di greggio di 2,9 milioni di barili, al di sopra dei 2 milioni preventivati dal consensus. Sempre ieri inoltre gli Stati Uniti hanno invitato l'Onu a considerare l'imposizione di sanzioni all'Iran.
COMMENTA LA NOTIZIA