Barclays: utile adj oltre le attese grazie all'investment bank. Ridotta esposizione su Italia

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 26/04/2012 - 11:02
Quotazione: BARCLAYS
Barclays, tra le principali banche inglesi, ha chiuso il primo trimestre dell'anno con una perdita ante imposte di 475 milioni di sterline a causa di accantonamenti per 2,9 miliardi. Il risultato ante imposte rettificato è invece stato positivo per 2,45 miliardi di sterline, in rialzo del 22% rispetto all'anno prima e al di sopra delle stime degli analisti, ferme a 1,96 miliardi di sterline. "La performance dall'inizio dell'anno è stata incoraggiante", si legge nella nota dell'istituto inglese. A sostenere il risultato sono stati gli utili dell'investment bank (che conta per circa la metà dell'utile lordo del gruppo), saliti del 91% rispetto al trimestre precedente. Il gruppo ha inoltre annunciato di aver ridotto durante il primo trimestre l'esposizione ai titoli di Stato dei paesi periferici (Spagna, Italia, Portogallo, Irlanda e Grecia) del 16% a 6 miliardi di sterline. In particolare verso l'Italia è stata ridotta del 14% a 3 miliardi di sterline.
COMMENTA LA NOTIZIA
hurricanes77 scrive...
_andy_ scrive...