1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Barclays: settembre mese chiave per l’euro, permane view negativa sul medio periodo -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Settembre sarà un mese cruciale per l’area euro e non solo. Il report mensile sul Forex curato da Barclays evidenzia come siano molte le scadenza cruciali nelle prossime settimane e che indubbiamente andranno a influire sull’andamento dell’euro. la divisa europea si è risollevata ad agosto dai minimi a due anni sul dollaro grazie soprattutto a quanto prospettato dalla Bce nella riunione del 2 agosto, che ha aperto la strada a un nuovo piano di acquisto di bond da parte dell’Eurotower volto a calmierare i rendimenti dei titoli di stato periferici.
Guardando la fitta agenda di inizio settembre Barclays ritiene probabile che l’accordo per l’attivazione dell’Efsf/Esm per l’acquisto di bond spagnoli arrivi nella riunione dell’Eurogruppo del 14 settembre. Un focus significativo sarà poi sulla riunione della BCE del 6 settembre “con il mercato che ritiene i tempi maturi per l’azione della BCE e attende soprattutto dettagli precisi su come si muoverà”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …