1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bankitalia volta pagina, Saccomanni nuovo dg

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Palazzo Koch ha un nuovo statuto e un nuovo direttore generale. Nella giornata dei cambiamenti per la Banca d’Italia, il consiglio superiore ha approvato la proposta di nuove regole avanzata dal governatore Mario Draghi, che va oltre le modifiche imposte dalla legge sul risparmio. L’innovazione più clamorosa è l’allargamento del Direttorio da quattro a cinque membri con la previsione di un terzo vicedirettore generale. Il consiglio ha inoltre accolto le dimissioni dell’attuale direttore generale Vincenzo Desario e ha nominato al suo posto, con entrata in carica al 2 ottobre prossimo, Fabrizio Saccomanni, ex numero due della banca londinese Bers. Altra novità riguarda la scadenza del mandato: sei anni, rinnovabili una volta, per il governatore e per i componenti del Direttorio, cioè il direttore generale e i tre vicedirettori. Sul futuro assetto proprietario della Banca d’Italia, il nuovo statuto resta vago e, in attesa che il ministro dell’Economia Padoa-Schioppa decida come procedere per riorganizzare e pubblicizzare la platea degli azionisti, prevede che a decidere sulla questione sia “la legge”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CALCIO

Juventus: acquisizione definitiva del calciatore Juan Cuadrado

La Juventus, che ieri si è laureata Campione d’Italia per il sesto anno consecutivo, ha emesso una nota per annunciare che “a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali”, è scattato l’obbligo di acquisto a titolo definitivo da…

COLLOCAMENTO AZIONI

Emak: Yama avvia un collocamento sul 10% del capitale

Yama Spa, azionista di maggioranza di Emak con il 75,185% del capitale, ha avviato la cessione di massime 16,4 milioni di azioni, corrispondenti a circa il 10% del totale. Il collocamento verrà realizzato attraverso una procedura di accelerated book …

AIM

Safe Bag: titolo in asta di volatilità dopo massimo storico

Asta di volatilità per il titolo Safe Bag che, in rialzo del 15,77% a 3,46 euro, oggi ha fatto segnare un nuovo massimo storico a 3,466 euro.

La società, quotata sul listino AIM Italia, ha annunciato di aver vinto la gara presso l’aeroporto inte…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in rialzo rispetto al fixing di venerdì 19 maggio che era pari a -0,331 per cento. …

Spread Btp-Bund a 173 punti base, rendimento al 2,12%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 173 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,12%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,39 per cento.