1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bankitalia: nuovo record del debito pubblico, entrate in calo nei primi 8 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo record per il debito pubblico italiano. Secondo i dati di Bankitalia, contenuti nel Supplemento al Bollettino statistico sulla finanza pubblica, il debito italiano di agosto ha toccato quota 1.843 miliardi di euro, in salita dello 0,12% rispetto agli 1.838 miliardi del mese di luglio. Rispetto alla fine del 2009, il debito del Belpaese ha mostrato un incremento del 4,5%, mentre nei confronti dello stesso periodo dello scorso anno l’aumento è stato pari al 4,69%.


Bisogna però sottolineare che il debito calcolato dalla Banca d’Italia è quello in valore assoluto e non, quindi, in rapporto al Prodotto interno lordo. E’ solamente quest’ultimo che viene preso in considerazione per i parametri del Patto di stabilità europeo.

Come se non bastasse, anche sul fronte delle entrate tributarie emerge che la situazione non è delle più rosee: nei primi otto mesi del 2010 le entrate tributarie in Italia si sono attestate a 244,2 miliardi di euro, in flessione del 2,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel solo mese di agosto le entrate, calcolate con il metodo della cassa, sono state pari a 33,889 miliardi di euro (33,176 miliardi ad agosto 2009).