1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Bankitalia: indice euro-coin in negativo per la prima volta dal settembre 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice euro-coin sviluppato dalla Banca d’Italia segnala a ottobre il quinto calo mensile consecutivo passando in negativo per la prima volta dal settembre 2009. L’indice si è attestato a -0,13% contro 0,03 di settembre. La flessione, rimarca Bankitalia, è il risultato del peggioramento di larga parte delle variabili che contribuiscono al calcolo dell’indicatore, in particolar modo del clima di fiducia delle imprese e dei consumatori.
L’indice e-coin fornisce una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro esprimendo tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del Pil depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo).

Commenti dei Lettori
News Correlate
ECONOMIA

Francia: fiducia consumatori balza a 108 punti a giugno

Netto incremento della fiducia dei consumatori francesi. A giugno, in corrispondenza con le elezioni che hanno dato la maggioranza assoluta del parlamento al partito del presidente Emmanuel Macron, l’indice sulla fiducia è schizzato a 108 punti dai 1…

MACRO

Germania: -1% m/m per prezzi importazioni a maggio

In Germania l’indice dei prezzi alle importazioni ha mostrato una flessione dell’1% su base mensile, in peggioramento rispetto al precedente -0,1% (stime Bloomberg a -0,6%). Su base annua il dato ha mostrato una crescita del 4,1%, in rallentamento ri…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alle 11 l’inflazione preliminare dell’Italia che, dopo il -0,2% mensile di aprile, è vista in aumento dello 0,1%. Dagli Stati Uniti arriveranno i numeri su bilancia merci, compromessi immobiliari e scorte di petrolio. N…

MACROECONOMIA

Stati Uniti: fiducia consumatori giugno sale a sorpresa

Migliora la fiducia dei consumatori americani. Secondo la lettura di giugno, l’indice di fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si è attestato a 118,9 punti, in aumento dai 117,6 punti di maggio (dato rivisto al ribasso dai precedenti 117,9 punti)…

ECONOMIA

Stati Uniti: +5,7% a/a per l’S&P/Case-Shiller, peggio delle attese

Ad aprile l’indice S&P/Case-Shiller, che misura l’andamento dei prezzi immobiliari nelle 20 principali città degli Stati Uniti, ha registrato un +5,7% annuo dal +5,9% del mese precedente. Il dato è sotto le attese degli analisti che erano a +5,9%….