Bankitalia: esposizione banche in titoli pubblici si è ridotta nel terzo trimestre

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 12/11/2013 - 15:34
"Gli acquisti di titoli pubblici italiani da parte delle nostre banche si sono intensificati dalla fine del 2011. Vi ha contribuito l'ampliarsi del differenziale tra i rendimenti unitari degli investimenti in titoli e quelli dei prestiti". Così Bankitalia nel suo Rapporto sulla stabilità finanziaria di novembre che fa notare come "nel terzo trimestre del 2013 si sono registrate vendite nette di titoli, in concomitanza con i segnali di ripresa dell'economia e con l'attenuarsi delle tensioni sui mercati della raccolta all'ingrosso".
COMMENTA LA NOTIZIA