1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bankitalia dice sì all’Opa di Bnp su Bnl

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca d’Italia dell’era Draghi ha dato ieri il suo prima via libera a un’Opa. L’istituto di via nazionale ha annunciato l’ok all’Opa della francese Bnp Paribas sulla Banca nazionale del Lavoro. “Il provvedimento è stato assunto sulla base del complesso delle informazioni fornite dal gruppo Bnp Paribas e previa consultazione della competente autorità di vigilanza francese”, si legge nella nota di Bankitalia. Il nuovo governatore di Bankitalia, Mario Draghi, si è astenuto dal voto per evitare i potenziali conflitti d’interesse derivanti dalla sua esperienza in Goldman Sachs, banca d’affari che era advisor dell’offerta degli spagnoli del Bbva. Dopo la bocciatura da parte di Via Nazionale dell’offerta di Unipol su Bnl, i francesi sono scesi in campo mettendo sul piatto un’offerta complessiva di 9 miliardi di euro, sostenuta da un aumento di capitale da 5 miliardi e mezzo di euro volto a finanziare il progetto di acquisizione.