Bankitalia: banche italiane hanno restituito solo 15% fondi Ltro

Inviato da Luca Fiore il Mar, 12/11/2013 - 16:21
Al 6 novembre, le banche italiane hanno restituito alla 38 dei 255 miliardi di euro raccolti attraverso le operazioni di rifinanziamento a tre anni (Ltro, Long term refinancing operation) indette dalla Banca centrale europea a dicembre 2011 e a febbraio 2012. È quanto si legge nel Rapporto di stabilità finanziaria preparato dalla Banca d'Italia.

Il dato è pari al 15% del totale inizialmente aggiudicato, contro il 39 per cento dell'area dell'euro. Il divario, spiegano da Via Nazionale, riflette in primo luogo un motivo precauzionale. "I titoli di Stato acquistati con i fondi ottenuti attraverso le operazioni di rifinanziamento a tre anni sono prontamente liquidabili, sostengono la posizione di liquidità a breve termine e consentono alle banche di far fronte a eventuali difficoltà di rinnovo della provvista sui mercati all'ingrosso".

"Gli investimenti in titoli hanno inoltre alimentato i ricavi da interesse, contribuendo a sostenere i conti economici delle banche".
COMMENTA LA NOTIZIA