1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bankitalia: a settembre stock Npl rimane sui minimi del mese precedente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A settembre lo stock aggregato di sofferenze presenti all’interno dei bilanci delle banche italiane è rimasto sostanzialmente invariato rispetto al mese precedente. Lo si legge nel bollettino “Banche e moneta” pubblicato da Bankitalia, secondo cui a fine settembre il totale delle sofferenze lorde in capo agli istituti di credito residenti in Italia ammontava a 172,992 miliardi di euro, contro il minimo da luglio 2014 di 172,845 miliardi registrato il mese precedente.

Di fatto, le sofferenze restano ferme anche a livello netto: 65,820 miliardi dal minimo da marzo 2013 segnato ad agosto a 65,643 miliardi. Su base annua le sofferenze lorde registrano un tasso di riduzione del 6,1% in settembre rispetto al -6,6% di agosto.

Sempre in settembre, tuttavia, in Italia è ulteriormente rallentata la crescita del credito bancario erogato verso il settore privato, in particolar modo quello rivolto all’impresa. Nel dettaglio, i prestiti alle imprese sono calati dello 0,6% dopo il -0,1% di agosto, mentre quelli alle famiglie continuano ad aumentare, con un +2,6% rispetto al +2,7% del mese precedente.