Bankamerica, al via una riorganizzazione con licenziamenti per 650 unità

Inviato da Redazione il Mer, 16/01/2008 - 09:01
La bufera subprime continua a scuotere le banche statunitensi. Ieri, dopo l'annuncio delle svalutazioni di Citigroup, Bank of America ha dato la notizia di una riorganizzazione della divisione investment banking. Nel piano sono previsti 650 licenziamenti, pari al 12% del totale degli addetti alla divisione, la vendita delle attività di intermediazione in particolare nel comparto hedge fund, lo smantellamento di una parte della divisione trading e infine la chiusura di alcuni dipartimenti che gestiscono prodotti strutturati come i Cdo (collateralized debt obligations). Per far fronte alla crisi finanziaria è necessario, secondo il board, tornare a focalizzarsi sull'attività principale. Già lo scorso ottobre erano stati annunciati alcuni provvedimenti interni, tra cui il taglio di 500 posti di lavoro.
COMMENTA LA NOTIZIA