Bank of China conquista gli inglesi con mutui a tassi vantaggiosi

Inviato da Redazione il Lun, 27/07/2009 - 09:45
Bank of China soccorre gli inglesi a caccia di un mutuo e offre tassi più vantaggiosi dei maggiori concorrenti. Il fenomeno è ancora limitato nei volumi, ma secondo gli analisti è destinato a svilupparsi creando un temibile concorrente alle maggiori banche, da Barclays a Hsbc, fra le più attive nell'offrire credito immobiliare. Soprattutto perché Bank of China ha già esperienza nel settore, ma fino ad ora limitava la propria attività alla clientela cinese residente nel Regno Unito. Il credit crunch ha offerto nuove opportunità all'istituto di Pechino. Non solo perché ha sbaragliato la concorrenza portando Boc al terzo posto mondiale nella classifica bancaria, ma soprattutto perché le consente di svilupparsi in un settore che le banche occidentali ora avvicinano con grande cautela. La crisi del credito esplosa sulla bolla immobiliare ha avuto, fra l'altro, l'effetto di contrarre l'erogazione dei mortgage facendo ulteriormente precipitare i valori delle case.
COMMENTA LA NOTIZIA