Banco Santander negativo dopo i conti trimestrali

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 25/10/2012 - 09:18
Utile in calo per Banco Santander, che da gennaio a settembre 2012 ha totalizzato un utile in calo del 66% annuo a 1,804 (19 centesimi) miliardi di euro contro i 5,303 miliardi (60 centesimi per azione) dello stesso periodo dello scorso anno. Il calo è dovuto ad accantonamenti da 3,4 miliardi legati alle norme del governo spagnolo per coprire le perdite legate agli asset immobiliari detenuti dal settore bancario. Il core tier1 dei primi tre mesi dell'anno si è attestato all'11,23%, in miglioramento di poco meno di un punto percentuale rispetto al 2011. Il profitto nel solo terzo trimestre 2012 si è invece attestato a 100 milioni di euro (1 centesimo per azione), in netto calo rispetto agli 1,8 miliardi dello stesso trimestre del 2011. Gli asset totali nei primi nove mesi dell'anno sono ammontati ad oltre 1300,6 miliardi di euro. Il titolo al momento cede lo 0,65% a Madrid.
COMMENTA LA NOTIZIA