1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Popolare vola in testa al Ftse Mib. L’upgrade di Goldman e le mosse di CariVerona -1-

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Popolare balza in testa al Ftse Mib in scia all’upgrade da parte di Goldman Sachs. Gli analisti della banca americana hanno alzato la raccomandazione sull’istituto scaligero a neutral dal precedente sell. Lo scorso 11 dicembre, l’assemblea del Banco ha approvato l’aumento di capitale da 2 miliardi di euro, che dovrebbe essere completato entro il primo trimestre 2011. “In seguito alla discesa del titolo, la sottostimata valutazione riflette una potenziale diluizione e una bassa profittabilità”, scrive nella nota odierna il broker statunitense. Da quando lo scorso 8 febbraio Goldman Sachs aggiunse il titolo del Banco nella sua “sell list”, l’azione ha perso il 25,3% mentre il Ftse World Europe è salito del 15,9%.

Goldman Sachs vede il Core Tier 1 del Banco Popolare al 7,5% nel 2012, includendo i 300 milioni di euro dell’accordo con il Fisco e il rimborso degli 1,45 miliardi di Tremonti Bond, che verranno ripagati grazie soprattutto alla ricapitalizzazione. Il broker ha tagliato il target price del gruppo veronese a 4,05 euro da 4,4 euro, una decisione che implica un 22% di potenziale upside. “La valutazione sottostimata riflette una più debole profittabilità rispetto ai competitor, ma in linea con le altre banche domestiche”, affermano gli esperti.