Banco Popolare: sul titolo frena l'entusiasmo iniziale per il giudizio di Credit Suisse

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 05/11/2010 - 10:25
Quotazione: BANCO POPOLARE
Dopo una partenza positiva, il titolo Banco Popolare si spegne e scivola in territorio negativo. In questo momento l'azione cede lo 0,40% a 3,7 euro, frenando l'entusiasmo iniziale (in avvio l'azione guadagnava quasi l'1%). Questa mattina, il broker svizzero ha riavviato la copertura su Banco Popolare ponendo il rating al gradino outperform e il target price a 4,5 euro, riducendolo dal precedente 6,2 euro sulle prospettive future dell'azione. E proprio al futuro, il broker volge lo sguardo: "Gli investitori non considereranno il titolo come caso di investimento prima della presentazione del nuovo business plan, che dovrebbe aggiornare il mercato sulle controversie legali e dare maggiore visibilità sulle prospettive di profittabilità della banca", si legge nella nota odierna. Secondo Credit Suisse il nuovo piano verrà reso pubblico dopo il primo trimestre del 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA