1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Popolare: stipulato atto di fusione tra Bpvn e Bpi

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà efficace dal 1 luglio la fusione tra Bpvn e Bpi dando così vita al Banco Popolare Società Cooperativa. In conseguenza della fusione il Banco Popolare, che avrà sede a Verona, subentrerà a pieno diritto in tutti i diritti e gli obblighi del Bpvn e di Bpi. I rapporti di cambio relativi alla fusione sono 1 azioni Banco Popolare, dal valore nominale unitario di 3,60 euro, ogni azione ordinaria Banco Popolare di Verona e Novara, del valore nominale unitario di 3,60 euro; 0,43 azioni Banco Popolare, dal valore nominale unitario di 3,60 euro, ogni azione ordinaria Banca Popolare Italiana, dal valore nominale unitario di 3,00 euro. Per effetto dei suddetti rapporti di concambio, tenuto conto altresì dell’annullamento senza concambio delle 13.507.829 azioni proprie detenute da Bpvn, dell’annullamento senza concambio delle 36.841.445 azioni proprie detenute da Bpi, e dell’annullamento senza concambio di 94 azioni Bpi possedute da Bpvn, il capitale sociale del Banco Popolare, alla data di efficacia della fusione, ammonterà a nominali 2.305.728.126,00 euro, composto da 640.480.035 azioni del valore nominale unitario di 3,60 euro.