Banco Popolare spinto dai dati di bilancio, ma lo scenario è ancora debole

Inviato da Alessandro Piu il Lun, 30/08/2010 - 11:05
Quotazione: BANCO POPOLARE
Piazza Affari premia i dati semestrali del Banco Popolare, andati oltre le attese degli analisti. A metà mattina l'azione guadagna sul FTSE Mib oltre 2,5 punti percentuali con un massimo di seduta a 4,56 euro. Il grafico daily mostra ancora un'impostazione negativa nel medio termine che potrebbe essere scalfita solo da una chiusura superiore all'area di transito della trendline ribassista in essere dai massimi del 6 agosto scorso e transitante proprio nei pressi di quota 4,56. Nei pressi si trova anche la media mobile a 14 periodi (4,57 euro). Oltre tali livelli il titolo del Banco Popolare si aprirebbe la via verso la media mobile a 5 periodi (4,69 euro) e verso le resistenze a 4,80. Possibile l'apertura di posizioni long su violazione e pull-back della suddetta trendline con posizionamento dello stop loss a 4,40 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA