Banco Popolare scatta in avanti arrivando a guadagnare il 10%

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 31/03/2014 - 10:23
Nuovo strappo rialzista del Banco Popolare nel giorno dell'avvio dell'aumento di capitale. Il titolo dell'istituto veronese ha toccato un picco a 15,29 euro per poi attestarsi a 14,89 euro (+9,24%).
Il maxi-aumento da quasi 1,5 miliardi di euro prevede l'emissione di 166.473.775 azioni ordinarie Banco Popolare con rapporto di opzione in ragione di 17 nuove azioni Banco Popolare ogni 18 azioni ordinarie Banco Popolare possedute. Le nuove azioni Banco Popolare sono offerte in sottoscrizione ad un prezzo di 9 euro ciascuna. I diritti di opzione dovranno essere esercitati dal 31 marzo 2014 al 17 aprile e saranno negoziabili sul MTA dal 31 marzo al 10 aprile 2014.
COMMENTA LA NOTIZIA