Banco Popolare, riparte la corsa dopo il teste della trendline rialzista

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 28/01/2011 - 11:16
Quotazione: BANCO POPOLARE
Brilla in mattinata il Banco Popolare. Le azioni dell'istituto bancario hanno visto i minimi intraday delle sedute di ieri e di questa prima fase di giornata appoggiarsi esattamente sulla trendline ascendente di breve termine costruita con i minimi del 17 e 18 gennaio. La mancata accelerazione oltre le resistenze statiche di 2,6845 dopo il massimo fatto segnare in occasione del 25 gennaio potrebbe dunque riprendere vigore dopo la fisiologica pausa di riflessione che ha permesso all'azione di ritornare in un'area caratterizzata da importanti supporti. In quest'ottica acquisti a 2,55 euro, con stop a 2,40 euro, permettono di puntare al primo target di 2,8350 euro e al secondo target di 3,1350 euro. Il primo obiettivo è stato ottenuto estendendo al rialzo il doppio minimo tracciato a cavallo tra il 27 dicembre e il 24 gennaio, il secondo invece estendendo il double low in fase di costruzione dallo scorso 12 novembre.
COMMENTA LA NOTIZIA