Banco Popolare: partito maxi-aumento con nuovo rally in Borsa, nuove azioni a 9 euro

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 31/03/2014 - 09:38
Quotazione: BANCO POPOLARE
Il Banco Popolare apre il valzer degli aumenti di capitale che nei prossimi mesi riguarderanno diversi tra i grandi istituti bancari italiani. Ed è sempre corsa agli acquisti dei titoli in Borsa che hanno avviato la giornata di oggi in rialzo sulla spinta del forte interesse mostrato dagli investitori istituzionali per sottoscrivere l'aumento. Venerdì la reazione del mercato ai dettagli dell'aumento, a forte sconto rispetto al Terp (Theoretical Ex Right Price), è stata di un balzo di circa il 7% in Borsa che ha comportato un ulteriore aumento dello sconto salito al 34% circa. 
Alle 09.33 il titolo Banco Popolare viaggia a quota 14,12 euro, in progresso del 3,60% rispetto al prezzo di riferimento rettificato che è salito a 13,63 euro.  

I dettagli dell'aumento da 1,5 mld
Il maxi-aumento da quasi 1,5 miliardi di euro prevede l'emissione di 166.473.775 azioni ordinarie Banco Popolare con rapporto di opzione in ragione di 17 nuove azioni Banco Popolare ogni 18 azioni ordinarie Banco Popolare possedute. Le nuove azioni Banco Popolare sono offerte in sottoscrizione ad un prezzo di 9 euro ciascuna. I diritti di opzione dovranno essere esercitati dal 31 marzo 2014 al 17 aprile 2014 e saranno negoziabili sul MTA dal 31 marzo al 10 aprile 2014. I diritti di opzione non esercitati entro il 17 aprile saranno offerti dalla società sul MTA entro il mese successivo alla fine del periodo di opzione per almeno cinque giorni di mercato aperto.
 
Assemblea approva la fusione di Creberg, confermati vertici 
Intanto sabato l'assemblea dei soci ha approvato la fusione per incorporazione del Credito Bergamasco (Creberg) nel Banco Popolare. Al concambio delle azioni ordinarie dell'incorporanda si procederà mediante emissione di 19.332.744 nuove azioni ordinarie senza indicazione del valore nominale. Il rapporto di cambio stabilito prevede l'attribuzione agli azionisti dell'incorporanda di 1,412 azioni ordinarie Banco Popolare per ogni azione ordinaria Creberg.
Conferma poi per i vertici del gruppo con Carlo Fratta Pasini e Pier Francesco Saviotti ai vertici dell'istituto per un altro triennio. 
 
COMMENTA LA NOTIZIA