Banco Popolare: non riesce l'Opa su Italease per il delisting

Inviato da Redazione il Gio, 16/07/2009 - 09:38

Ancora un buco nell'acqua per il Banco Popolare. L'obiettivo di togliere Italease dal listino per il momento è di nuovo fallito: anche con la riapertura dei termini dell'Opa il Banco Popolare ha totalizzato "solo" l'88,124% del capitale. Non abbastanza per procedere al delisting d'ufficio - sopra il 95% scatta lo squeeze out - né per promuovere un'Opa residuale, diritto che il Banco avrebbe avuto se avesse superato la soglia del 90%. E ora il gioco si fa duro davvero. Il Banco, come aveva sempre detto, procederà all'aumento di capitale e alla riorganizzazione di Italease, con la costituzione, tra l'altro, di due newco. Quale sarà l'ordine delle operazioni verrà deciso nei prossimi giorni; non è escluso che anche le autorità di vigilanza debbano esprimersi in merito.

 

COMMENTA LA NOTIZIA