Banco Popolare: il mercato scommette sulla salita di Cariverona, lunedì parte l'aumento -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 12/01/2011 - 09:59
Quotazione: BANCO POPOLARE
Il Banco Popolare svetta sul paniere principale di Piazza Affari con un portentoso +6,65% a 3,49 euro. Il mercato, quindi, scommette sulla salita di Cariverona nella compagine azionaria dell'istituto scaligero attraverso un'adesione massiccia all'aumento di capitale da 2 miliardi di euro. Secondo le ultime indiscrezioni, oggi verrà depositato in Parlamento un emendamento al decreto Milleproroghe per permettere alle Fondazioni bancarie di arrivare al 5% nelle popolari. Attualmente il limite imposto dal ministero dell'Economia è fermo allo 0,5%.

L'ente guidato da Paolo Biasi aveva già manifestato l'interesse ad investire 200 milioni di euro nella maxi ricapitalizzazione del Banco, il 10% dell'aumento e il 5% del capitale della banca. Un investimento che dovrebbe essere finanziato attraverso una discesa dall'azionariato di Unicredit, dove attualmente vanta una quota del 4,9%. Se invece il decreto Milleproroghe non dovesse venire modificato, Cariverona dovrebbe accontentarsi di una quota dello 0,5% nel Banco Popolare (attualmente è ferma allo 0,06%). Oltre all'ente veronese, anche la Fondazione Caritorino dovrebbe salire allo 0,5% nella banca guidata da Pier Francesco Saviotti con un investimento di circa 20 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA