1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Banco Popolare: Jp Morgan riduce tp a 16,55 euro dopo risultati e nuovo piano

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Popolare fa storcere il naso anche agli analisti di Jp Morgan, che riducono il target price da 20,08 a 16,55 euro. A deludere gli esperti della casa d’affari sono stati i risultati del quarto trimestre, che si sono dimostrati inferiori alle stime, e il nuovo piano industriale, dove sono stati rivisti al ribasso del 30% i target per il 2010. Tuttavia, le cattive notizie vengono bilanciate da alcuni elementi positivi, che gli analisti di Jp Morgan evidenziano nel report di oggi: “Banco Popolare sta offrendo una maggiore crescita a livello di utile rispetto al settore per i prossimi tre anni (18% contro il 10% del comparto)”. Inoltre, molte delle preoccupazioni del mercato sembrano ora chiarite: l’istituto infatti poggia su “una solida rete, basata soprattutto nel Nord Italia, ed è ben posizionato per raccogliere nuove opportunità che arriveranno dal settore retail banking”. Quindi, nonostante le cattive notizie, gli analisti pensano sia il tempo di puntare su Banco Popolare. Il rating è stato infatti confermato a overweight.