1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Popolare: Innocenzi, non ci interessa entrare in Mediobanca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Mediobanca è un’ottima istituzione finanziaria ma non ci interessa entrare perché fa un mestiere diverso dal nostro”. Così Fabio Innocenzi, futuro timoniere del Banco Popolare che nascerà il 1 luglio dal matrimonio di Popolare di Verona e Novara e Bpi risponde al giornalista di Il Messaggero. Il manager spiega che il core business della banca popolare è il retail e le piccole e medie imprese e non un business bancario all’ingrosso come invece fa Mediobanca. Di fronte alle cinque fusioni che si sono susseguite in quest’ultimo periodo, in cui Draghi è salito in Bankitalia, Innocenzi commenta: “Draghi ha molto contato nel far passare la logica di mercato”, ha fatto capire che i tempi della competizione li danno i banchieri.