1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Banco Popolare: per Euromobiliare l’outlook è in miglioramento per i prossimi mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2007 buio è ormai alle spalle per Banco Popolare che ha lasciato in Borsa il 30% del proprio valore, sottoperformando del 15% rispetto al settore bancario. Debolezza – rimarcano oggi gli esperti di Euromobiliare – dovuta principalmente alla crisi di Banca Italease con impatti negativi sul Tier 1 e sul rischio percepito sul gruppo. Inoltre il turnaround di Bpi è risultato più difficile del previsto con l’impossibilità di raggiungere i target del piano di un anno fa. “Questi fattori dovrebbero scomparire nel primo semestre 2008”, prevede la sim milanese che conferma buy con target price a 20 euro e si attende una corporate action su Banca Italease che dovrebbe eliminare l’overhang su Banco Popolare. Il nuovo business plan dovrebbe fornire una guidance operativa ed Euromobiliare si attende un miglioramento dei multipli a sconto del 15% rispetto ai comparables.