Banco Popolare contesta il taglio di rating di Moody's

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 09/07/2013 - 08:44
Quotazione: BANCO POPOLARE
L'agenzia di rating Moody's ha deciso di ridurre il rating a lungo termine del Banco Popolare da Baa3 a Ba3 con outlook negativo, il rating a breve termine da P-3 a NP (Not Prime) e il BFSR (Bank Financial Strength Rating) da D+ a E+. E' quanto si legge in una nota dell'istituto di credito, in cui specifica "di aver formalmente contestato tale decisione che ritiene manifestamente arbitraria e fondata su presupposti fattuali erronei e contraddittori". Infine la banca "rileva come la decisione assunta da Moody's contrasti con le valutazioni, anche recenti, formulate da altre agenzie di rating (si veda da ultimo, il Full Rating Report di Fitch in data 1 luglio 2013, nel quale si segnala il rating a lungo termine BBB del Banco)".
COMMENTA LA NOTIZIA