Banco Popolare cede il 10% e tocca nuovi minimi

Inviato da Redazione il Lun, 01/12/2008 - 11:16
Quotazione: BANCO POPOLARE
Lunedì difficile in Borsa per Banco Popolare. Il titolo viaggia sui minimi di giornata a quota 6,455 euro, in flessione del 10,10%. Pesa la rottura delle trattative tra Banca Italease, di cui Banco Popolare detiene una quota di controllo, e la tedesca Dz Bank. E gli analisti di Equita Sim, alla luce delle cattive notizie sul fronte Italease, hanno abbassato il rating da buy (acquistare) a hold (tenere) e tagliato il target price sull'istituto veronese del 15% a 10,4 euro. "La notizia è molto negativa per Banco Popolare. Vediamo due scenari a questo punto e cioé svalutazione di 130 milioni della quota in Italease, oppure ulteriore trasferimento di valore e aumento del profilo di rischio per l'incertezza strategica sulla sorte della controllata", precisano da Equita. Oggi ha tagliato il rating su Banco Popolare anche Hsbc con rating sceso da "overweight" a "underweight".
COMMENTA LA NOTIZIA