Banco Popolare bene in avvio dopo assemblea dei soci, management esclude altri aumenti di capitale

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 02/05/2011 - 09:31
Quotazione: BANCO POPOLARE
Banco Popolare scatta in avvio di seduta dopo il week end dell'assemblea dei soci, riunitasi a Lodi. Durante il meeting per l'approvazione del bilancio 2010 è emerso che non sono previsti ulteriori aumenti di capitale, dopo quello da 2 miliardi di euro lanciato ad inizio anno, e che il budget 2011 prevede un utile netto in linea con il 2010 (circa 290 milioni di euro). "Si tratta di un'indicazione in linea con le nostre attese (292 milioni) e già emersa durante la conference call sul quarto trimestre", spiegano gli analisti di Equita. I vertici dell'istituto scaligero hanno inoltre confermato l'obiettivo della cessione del 19% di Agos-Ducato, dalla quale sono previsti 50 punti base di impatto sul Core Tier 1. A Piazza Affari il titolo del Banco Popolare mostra un progresso dell'1,20% a 2,026 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA