Banco Popolare, allo studio nuove ipotesi di governance

Inviato da Redazione il Gio, 17/07/2008 - 09:18
Banco Popolare sta ripensando il suo modello di governance duale. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Il Messaggero, pochi giorni fa il consiglio di amministrazione del gruppo veronese avrebbe dato mandato al presidente Carlo Fratta Pasini e ai due vice di avviare un esame approfondito del modello di governo societario, aprendo la strada a qualsiasi soluzione. Anche all'ipotesi del ritorno al modello tradizionale del cda. C'è infatti aria di insofferenza ai due livelli del governo societario nei confronti di meccanismi decisionali insoddisfacenti e ripetitivi. Il punto critico sarebbe la distinzione ormai solo quasi formale tra i reali poteri della gestione affidata al consiglio di gestione e le strategie dell'organo di sorveglianza. I cambiamenti potrebbero arrivare nella primavera del 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA