Banco Espirito Santo: titolo riprende contrattazioni a Lisbona e cede il 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Banco Espirito Santo riprende le contrattazioni sulla Borsa di Lisbona e in questo momento cede circa 2 punti percentuali a 0,50 euro. Ieri la banca portoghese ha lasciato sul parterre oltre 17 punti percentuali, pesando sul listino e sull’intero comparto bancario europeo. Il gruppo è finito sotto i fari del mercato dopo che la sua controllante Espirito Santo International ha chiesto l’allungamento della scadenza di alcuni bond, sollevando dubbi sulla solvibilità dell’istituto.